Arrivano le prime due conferme in casa Alpo Basket in vista della stagione 2021/2022: le veronesi Annalisa Vitari e Alessandra Franco vestiranno per la seconda stagione di fila la canottiera biancoblu.

Queste le sensazioni a caldo di Anna Vitari: “Sono molto contenta di rimanere ad Alpo soprattutto perché lo scorso anno mi sono trovata bene qui. La squadra che sta nascendo è completamente nuova, dato che saremo soltanto in tre le reduci della passata stagione e sarà una bella sfida ricominciare tutto daccapo. Sono comunque molto positiva in vista del prossimo campionato e contenta dei nuovi arrivi: alcuni li conosco già, quindi meglio ancora!”

Come commenti la stagione da poco conclusa? “E’ stata un po’ particolare a causa dei tanti stop e delle numerose partite rinviate per il Covid: spero che la prossima stagione sia più “normale”, con il pubblico ad esempio, che ci è mancato molto nei mesi scorsi. Per quanto riguarda i risultati, siamo arrivate sino alla semifinale dove Moncalieri si è dimostrata più pronta di noi e non a caso poi è stata promossa. Però quella sconfitta non mi è andata giù e anche per questo non vedo l’ora di ricominciare e di allenarmi con le nuove compagne”.
Che campionato sarà? “Sarà un campionato molto competitivo: diverse giocatrici di A1 hanno deciso di scendere al piano di sotto e pertanto ci sarà da divertirsi”.

Cosa ti aspetti dalla prossima stagione, sia individualmente che di squadra? “Mi aspetto di essere un po’ più costante: vorrei riuscire a dare qualcosa di più alla squadra, a questo ci tengo particolarmente. Come squadra il primo obiettivo sarà quello di accedere alla Coppa Italia che l’anno scorso abbiamo mancato e il secondo di andare ai playoff, sperando di andare più avanti possibile”.