Centotrentasette lunghi giorni sono trascorsi dall’ultimo incontro datato 5 marzo fino al 20 luglio 2020 quando con tanta emozione le atlete della pallavolo hanno potuto finalmente tornare ad animare gli impianti della Polisportiva Gemina.
Un tempo lunghissimo, privati della propria libertà di movimento, costretti a vedersi solo tramite i social e comunque un tempo non vuoto, ma pieno di iniziative e di impegni per i dirigenti, gli allenatori e le pallavoliste stesse che hanno anche realizzato due simpatici e divertenti video.
In questo periodo, visto l’esito positivo della scorsa stagione, è stata confermata per almeno tre anni la collaborazione tra le polisportive Gemina e Sabbionese.

Le squadre confermate per il Campionato 2020-2021 sono:

– Volley S3 (Wite, Green, Red) allenatori Giulia Marcon, Paola Gazziero
Under12 allenatori Paola Gazziero, vice Giovanni Sartori
– Under 13 allenatore Costantino Turato
– Under 14 allenatore Ermanno Dall’Omo
– Under 15 allenatore Marco Chiaramonte
– Under 17 allenatore Ermanno Dall’Omo
– Under 19-3a Div.Senior allenatore Roberto Albarello, vice Marco Azzini
– 1^ Div. Femminile allenatore Roberto Albarello, vice Marco Azzini
– Serie D Femminile allenatore Costantino Turato
– 2^ Div. Maschile allenatore Franco Nicolini, vice Gambin Manuel.
Preparatore atletico Giulia Marcon.

Polisportiva Gemini con il sindaco di Verona Sboarina

Con videoconferenze su piattaforma Zoom, grazie al supporto dell’allenatore Roberto, la Polisportiva con i suoi dirigenti, gli allenatori e il preparatore atletico ha mantenuto costanti rapporti con le atlete attraverso lezioni di preparazione e di movimento, nonché incontri con atleti di spicco. Per la Serie A1 maschile Andrea Zanotti, centrale della Calzedonia, e per l’A2 femminile Chiara Scacchetti, palleggiatore e capitano del Montecchio Volley, e Anahi Tosi pure del Montecchio Volley, che hanno saputo intrattenere brillantemente le persone collegate.

Un affettuoso messaggio video di incoraggiamento è arrivato alle squadre della Gemina anche da Filippo Lanza, schiacciatore veronese della Sir Safety Perugia.

La società sportiva ha fornito anche un supporto psicologico ai propri tesserati con un incontro sempre on line con il dott. Williams Garay Alvarado, psicologo clinico e della salute specializzato tecniche antistress, e un contributo per la corretta alimentazione con i consigli della nutrizionista Carolina Zardo.

I dirigenti Luigino Marcon e Renato Ticinelli e il preparatore atletico Giulia Marcon hanno seguito con numerosi appuntamenti i corsi on line della Scuola dello Sport, promossa dal CONI Regionale Veneto, per apprendere le linee guida per una corretta gestione della società e le nuove norme di sicurezza da seguire per il contenimento dell’emergenza da Covid-19.

Il 20 luglio la Polisportiva Gemina ha poi siglato un accordo di intesa con la Società Unione Volley Montecchio Maggiore continuando e rafforzando una collaborazione iniziata nelle precedenti stagioni sportive.

Le Polisportive Gemina e Sabbionese in questo periodo hanno avuto modo di esprimere il proprio spirito solidale partecipando con una donazione ai “Campionati di Solidarietà” indetti dalla FIPAV veronese. L’iniziativa ha coinvolto numerose società della città e della provincia e ha permesso di raccogliere una cospicua somma destinata alla Protezione Civile di Verona che sin dall’inizio dell’emergenza sanitaria è stata a supporto dei cittadini, delle famiglie e del personale sanitario.

Le società che hanno aderito a questa raccolta fondi hanno ricevuto in segno di riconoscenza una muta di maglie completa.

In questo lungo lasso di tempo i dirigenti della Gemina non hanno tralasciato di programmare, non appena è stato possibile, alcune uscite in sicurezza per i podisti e di pianificare i corsi di ginnastica dolce, posturale e Pilates che avranno inizio con il mese di ottobre.

Stiamo vivendo ancora un tempo di attesa fiduciosi di partire quanto prima con tutte le attività, nel rispetto delle norme di sicurezza, come riportato nei protocolli che sono stati esposti in palestra e in bacheca.

Renato Ticinelli