Brutta sconfitta per 1-0 dei gialloblù in terra siciliana. Mai veramente in partita, il Chievo cede alla squadra di casa molto motivata e assetata di punti. La vittoria e i conseguenti tre punti permettono al Trapani di abbandonare l’ultimo posto in classifica e al Chievo di allontanarsi dalla vetta della classifica, occupata dal Benevento di Pippo Inzaghi, di dieci punti.
Nel primo tempo le occasioni maggiori di andare in gol arrivano alla squadra di casa che al 33’ concretizza il lavoro con Evacuo che con un colpo di testa sovrasta Vaisanen e infila la porta di Semper. Il Chievo cerca di reagire, ma non riesce mai a essere veramente incisivo.
Nel secondo tempo Marcolini manda in campo sin dal primo minuto il ritrovato bomber Djordjevic al posto dell’evanescente Rodriguez. Il piglio a inizio di tempo sembra quello giusto per pareggiare il conto dei gol, ma di fronte hanno una difesa per organizzata che non sbaglia un intervento. E così piano piano si spegne la forza propulsiva del Chievo. A dieci minuti dalla fine i clivensi rimangono in dieci per l’infortunio di capitan Cesar che deve lasciare il campo. Qualche minuto dopo il Trapani sfiora il raddoppio con il solito Evacuo.
Decisamente un passo indietro per i gialloblù, ma l’occasione per rimediare è vicina quando sabato prossimo, 7 dicembre ore 18, sarà di scena al Bentegodi la Cremonese.

Tabellino Trapani-Chievo 1-0
Reti: Evacuo (33’pt).
Trapani: Carnesecchi, Del Prete, Scognamillo, Fornasier, Grillo, Moscati, Taugourdeau, Corapi (27’st Luperini), Biabiany (38’pt Ferretti), Pettinari, Evacuo (40’st Colpani). Allenatore: Francesco Baldini.
ChievoVerona: Semper, Dickmann, Vaisanen, Cesar, Cotali, Segre (12’st Bertagnoli), Esposito, Garritano (26’st Ceter), Vignato, Rodriguez (1’st Djordjevic), Meggiorini. Allenatore: Michele Marcolini.
Arbitro: Sozza di Seregno.

Giorgio Vincenzi