Vincere o perdere, la realtà può stare nel mezzo. Venplast Dossobuono e Leonessa Brescia pareggiano sul 28-28 in un incontro tirato, incerto, terminato con il risultato probabilmente più corretto. Una divisione della posta più utile a Brescia, che ora nell’infrasettimanale con la Lions Sassari può allungare in classifica.

Brescia inizia a condurre, ma il filo dell’equilibrio inizia a costruirsi fin dai primi minuti. Prudenziati pareggia all’8′ sul 4-4. Girotto inizia a far valere la propria vena realizzativa con un parziale personale di tre reti che porta la Leonessa avanti sul +3 al 10′. La Venplast però rimane agganciata, rientra e pareggia circa dieci minuti dopo al 22′ con Mazzieri. Il finale della prima frazione è tutto giallo-rossso; il parziale che porta la Venplast avanti lo firmano Novesi e Bozzi. 14-13 al termine del primo tempo.

Nella ripresa l’equilibrio diventa snervante: Venplast sul +2 al 42′ con Prudenziati ma la Leonessa risponde prontamente con Bellini per capovolgere il risultato. Un testimone che continua a passare da una mano all’altra ma senza un padrone definito. Torriani in evidenza per la Leonessa, Zanette e Berardo con numerose parate per la Venplast. Gli ultimi istanti del match sono a dir poco infuocati; un esito prima in favore della Venplast, poi della Leonessa e nuovamente della Venplast. La bilancia continua a pendere da entrambi i lati e nel finale va ad equilibrarsi; segnano Girotto e Piffer per la Leonessa, Mazzieri timbra un sette metri pesante come un macigno a 30” dalla sirena, che vale il pareggio. Gli ultimi secondi sono confusi e non regalano gioie a nessuna della due squadre. La partita termina in parità, dopo 60′ minuti il tabellone recita 28-28.

Venplast Dossobuono – Leonessa Brescia 28-28 (p.t. 14-13)
Venplast Dossobuono: Accorsi, Battaglia, Berardo, Bozzi 1, Cacciatore 1, Graziani 2, Marchegiani 1, Mazzieri 6, Novesi 6, Prudenziati 4, Puggioni, Zanette 7, Zanetti, Zuanazzi. All. Tiziano De Toni
Leonessa Brescia: Barbariga 8, Cavagnini, Fiorillo, Girotto 7, Machina 2, Piffer 2, Torriani 2, Bellini 7, Brescianini, Patelli, Rizzardini, Strabla, Farsetti, Firmo. All. Massimo Lancini
Arbitri: Riello – Plotegher

I risultati della 4° giornata
Ferrarin – Lions Sassari 17-18
Sardegna – Cassano Magnago (10/11 ore 13.30)

La classifica: Leonessa Brescia 5*, Venplast Dossobuono 5, Cassano Magnago 4*, Lions Sassari 4*, Sardegna 2*, Ferrarin 0.
*una partita in meno