E’ tutto pronto per l’ultimo atto del Campionato Italiano Drifting ACI Sport – Drift Kings Italy. Con la pubblicazione dell’elenco degli iscritti che sabato 19 ottobre si daranno battaglia all’Adria International Raceway la massima serie nazionale dedicata al Drifting entra nel vivo.
L’attesa è molta, ed è amplificata dal fatto che i giochi nelle varie classi sono ancora tutti aperti, grazie anche ad un coefficiente di punteggio 2 che permetterà a più contendenti la vittoria finale.
Scendendo nel dettaglio, la classe regina, la PRO vedrà 13 piloti ai nastri di partenza, con Alberto Cona che si presenterà con la sua BMW Turbo in testa alla categoria con 356 punti. Il primo rivale lo troverà in Massimo Checchin su Subaru Impreza fermo a 308 punti. Per chiudere il podio virtuale prima della gara di Adria, al terzo posto troviamo con la sua Nissan S14 Cristiano Monteverde con 258,5 punti.
Nella Pro 2 saranno 17 i piloti al via, con l’attuale leader Mariano Lavigna su BMW M3 che si presenterà con 381 punti in classifica godendo di un buon vantaggio – ma non sufficiente – su Lorenzo Fattori che con la sua BMW M3 può vantare 321 punti all’attivo. Terzo Alberto Meregalli su Nissan 350 Z con 305 punti.
La Street Open avrà 10 piloti al via. La classifica in questo caso alla vigilia dell’ultima gara vede in testa Riccardo Mazzucato e la sua BMW con 320 punti, seguito da Federico Viscido con la Nissan 350Z fermo a 225 punti e terzo è Francesco Micco su BMW con 205.
Come già precedentemente comunicato, gli orari previsti ad inizio stagione per quest’ultimo appuntamento sull’Adria International Raceway sono stati anticipati di qualche ora, questo il programma di gara aggiornato:
– dalle 8:30 alle 10:30 le Verifiche Sportive e Tecniche;
– dalle 11 alle 11:30 il Briefing con la Direzione Gara;
– alle 12 lo start delle Prove Libere per tutte le categorie;
– alle 14 il Briefing per le qualificazioni;
– alle 14.30 l’inizio dei turni di qualificazione alle 17:15;
– alle 18 a seguire Top 16 Pro & Top 16 Pro 2;
– al termine, circa alle ore 20:00 la Cerimonia di premiazione

Con questo cambiamento di orario, da sottolineare che durante la mattinata – dalle 9.00 alle 12.00 – l’Autodromo ha inserito la possibilità di effettuare delle prove libere di Drifting aperte a tutti. Un occasione per avvicinarsi alla specialità, provare realmente cosa vuol dire fare drifting e mettere alla prova le proprie doti di drifters. Tutte le informazioni su questa iniziativa si possono trovare sul sito ufficiale dell’Autodromo adriaraceway.com oppure [email protected]
Un altro evento concomitante molto interessante per il pubblico sarà il raduno organizzato da Cars Under Stars, che dalle 15.00 raggrupperà nel parcheggio dell’Autodromo una serie di supercar selezionate dagli organizzatori, tutte le informazioni si potranno trovare alla pagina Facebook dedicata: https://www.facebook.com/events/320177502197689/
Da sottolineare la presenza al raduno di Nico Guada @nicoguada.55 e Sofien Rabeh @arab.gt
Tutti gli aggiornamenti e le informazioni saranno disponibili sul nuovo sito: www.campionatoitalianodrifting.it
sulla pagina di ACI Sport http://www.acisport.it/it/CID/notizie/2019
e sulla pagina Facebook: www.facebook.com/kingitaly