Esordio casalingo dolce-amaro per la serie C del Centro Minibasket Alpo (che partecipa, con la medesima squadra al campionato Under 18 Gold). Le giovani ragazze guidate da Coach Daniele Vesentini pagano l’emozione e l’inesperienza contro la squadra trentina del G.S. Belvedere più matura e scafata.
Primo quarto nervoso e caratterizzato da molti errori anche banali da parte delle biancoblù che chiudono sotto 8-25 al primo intervallo. Secondo quarto con una bella reazione delle ragazze di casa che con grinta e determinazione dànno vita ad un bel parziale di 21-11.
Nel terzo e quarto periodo, nonostante gli sforzi delle ragazze veronesi, la contesa rimane in mano alle ospiti: l’Alpo non riesce a portare la partita su binari di equilibrio e il risultato finale (64-81) non rispecchia le vere forze in campo. Vittoria meritata per le trentine, in casa Alpo Basket soddisfacente la prova di tutta la squadra ed in particolare di Sofia De Marchi autrice di 27 punti e di Giorgia De Rossi con 15 punti.
Chiusa la prima gara, l’U18 biancoblù esce con la consapevolezza di dover lavorare ancora tanto, ma i margini di miglioramento sono molto ampi.