Ciclisti professionisti ed ex professionisti e tanti cicloamatori sui pedali, insieme, per un unico scopo: aiutare Annalisa, bambina di 11 anni (li compie lunedì 7 ottobre) affetta da lissencefalia, grave malattia genetica degenerativa. Questo è “Valpolicella con i Campioni”, pedalata cicloturistica non competitiva in programma domenica 27 ottobre 2019 con la 5^edizione fra i Comuni veronesi di Sant’Ambrogio di Valpolicella, Fumane, San Pietro in Cariano e Pescantina. Nelle quattro precedenti, nonostante il meteo avverso ben tre volte, i partecipanti hanno toccato in totale quota 1500. Fra i campioni che avevano aderito Paola Pezzo, Davide Formolo, Mauro Finetto, Andrea Guardini e Astrid Schartmueller, ma anche personaggi prestigiosi di altri settori come Maurizio Cheli, primo astronauta italiano a salire su uno shuttle.
L’organizzazione è a cura di un gruppo di amici e appassionati delle due ruote, che hanno coinvolto realtà istituzionali e di territorio come l’Associazione Culturale “Sant’Ambrogio in Festa”.
Per l’edizione 2019 hanno già assicurato la presenza Stefano Zanini, Giorgio Furlan, Dario Andriotto, Cristiano Frattini, Daniele Pietropolli, Francesco Bellotti, Mirko Allegrini, Flavio Chesini e Nicola Chesini.

IN VOLATA PER ANNALISA
La malattia di cui soffre questa bimba di San Giovanni Lupatoto (sindrome di Miller-Dieker, incidenza 1/100mila) ha sintomi come crisi epilettiche, mancanza di termoregolazione, incapacità di alimentarsi, crisi di apnea. Non è curabile ma necessita di trattamenti delicati, invasivi e molto costosi, per rendere migliore possibile la vita per lei e la famiglia.

LA PRESENTAZIONE
Villa Brenzoni Bassani gremita ieri, a Sant’Ambrogio, per la serata rivolta a stampa, sponsor e partecipanti. Ad aprire le danze la General Store del presidente Diego Beghini, forte delle sue 16 vittorie stagionali, con Daniel Smarzaro, Davide Casarotto e Lorenzo Visintainer sul palco prima di concedersi il riposo in vista della crono del campionato italiano, in programma stamattina.
Tocca poi alle autorità, con i Comuni coinvolti: per Sant’Ambrogio di Valpolicella il sindaco Roberto Zorzi, l’assessore allo sport Silvano Procura e il consigliere Renzo Ambrosi, per San Pietro in Cariano il sindaco Gerardo Zantedeschi. Anche Fumane e Pescantina, comunque, hanno manifestato appoggio e vicinanza.
Mamma Federica ha poi ringraziato tutti i presenti e chiunque partecipi: grazie a Valpolicella con i Campioni quest’inverno, per la prima volta, Annalisa potrà avere i piedini caldi. I disturbi e le sofferenze (in particolare agli arti) cui va incontro nel periodo della crescita, infatti, saranno ridotti al minimo grazie ad un’operazione che la bimba sosterrà in Spagna al costo di 5mila euro, rimborsati sì (all’80%) dalla Regione ma solo a posteriori, benchè l’intervento vada saldato in anticipo. Ancora meno certezze poi sull’eventuale rimborso della
rampa elettrica necessaria sulla nuova auto in arrivo, pedana il cui costo sfiora i 10mila euro.
Saluti e vicinanza poi anche da parte del vice-presidente regionale di Federciclismo Gianluca Liber, presenti quello provinciale Diego Zoccatelli e quello dell’Associazione Nazionale Organizzatori Gare Professionisti Franco Costantino. Simpatico e significativo anche l’intervento del Duca della Pignata, in rappresentanza del Carnevale Veronese.
A Christian Perdonà dell’omonima agenzia il compito di snocciolare i numeri della comunicazione social (1383 fan della pagina FB, oltre 62mila persone raggiunte dal 2015, circa 200 post pubblicati), mentre il giornalista Luciano Purgato ha presentato sul palco i campioni presenti in sala ovvero Severino Andreoli, Daniele Pietropolli, Giovanni Lonardi, Mattia Turrina e Mirko Allegrini, fresco di nomina a presidente dell’Associazione Nazionale Massoterapisti. A chiudere, le canzoni di Paolo Conti cantate da Giovanni Ferro e l’immancabile risottata.

LE NOVITA’ 2019
La prima è la prestigiosa collaborazione con Milo Manara, fumettista di fama internazionale e ambrosiano d’adozione, che ha disegnato appositamente le t-shirt dell’evento. Si possono acquistare sul sito valpolicellaconicampioni.it, la mattina del 27 e nei punti vendita Savoia Pneumatici di Sant’Ambrogio e Kymor e Cicli Fontana di Domegliara.
Da sottolineare poi il contest fotografico che premia i migliori scatti della Valpolicella eseguiti dai ciclisti, votabili entro il 15 ottobre sulla pagina FB di VCC5.

LA GIORNATA DEL 27
E’ aperta a tutti, si può partecipare con bici da strada, e-bike o mountain-bike, indossando il casco, con il gruppo preceduto e seguito da mezzi dell’organizzazione.
La “passeggiata su due ruote”, lunga poco meno di 60 km, si svolge su un percorso mozzafiato che attraversa la Valpolicella, zona della provincia veronese nota nel mondo per vino, marmo, ville cinquecentesche e chiese romaniche.
Ritrovo dalle 7.30 presso Villa Brenzoni Bassani (viale del Marmo 9, zona fieristica di Sant’Ambrogio), partenza alle 9 e ritorno previsto intorno alle 13, con pranzo agli stand. Presenti anche lotteria e arte locale, l’intero ricavato della giornata va al progetto “aiutiamoannalisa.org”.

Per info e iscrizioni: www.aiutiamoannalisa.orgwww.valpolicellaconicampioni.it