L’inizio della stagione è alle porte ma la dirigenza continua la campagna di rafforzamento della Prima Squadra con due giovani giocatrici classe 2001 e 2002, Giulia Faccio e Sabrina Rigon. Le due leve oltre a far parte della rosa di Zuccher, saranno dei graditissimi rinforzi per la Primavera di mister Crestani.

“La scelta di approdare alla Fortitudo è stata molto facile. Questa società può darmi quello che mi serve per l’esperienza che voglio fare. Prima giocavo nell’Ivera e per me si tratta di un salto di categoria. Mi hanno convinto le parole dei dirigenti e non ho esitato ad accettare” precisa Faccio. Per la giocatrice si tratta di un’esperienza completamente nuova: “Non conosco le giocatrici e il mister l’ho sentito solo per telefono quindi sarà un percorso di crescita non solo calcistica”. Conclude: “Cercherò di dimostrarmi all’altezza e di migliorarmi sul terreno di gioco”.

Per Sabrina Rigon la voglia di nuovi stimoli l’ha portata ad accettare la chiamata della società gialloblù: “Volevo trovare una squadra più solida e provare a fare il salto di categoria e la Fortitudo è sicuramente la società giusta”. Anche per Sabrina, ex Vicenza si tratta di un’esperienza nuova che la vedrà fare la spola tra Prima Squadra e Primavera. “Quest’anno vorrei fare bene, crescere e migliorarmi cercando di convincere il mister”.