Un’Italia schiacciasassi si impone per 3-0 contro la Russia e vola in semifinale conquistando il primo posto nel girone a punteggio pieno. Per le ragazze di coach Alessandra Campedelli un’altra partita perfetta contro un’avversaria, la Russia, molto temibile.
La partita è stata molto combattuta ma le azzurre, forti di una migliore condizione tecnico-tattica, non hanno mai rischiato più del dovuto. Contro la Polonia, oggi pomeriggio (inizio alle ore 18.30), l’Italia ha la possibilità di centrare la finale europea.
“Le ragazze sono state bravissime” – spiega Alessandra Campedelli – “perchè hanno rispettato le consegne e hanno disputato una grande partita: all’Italia non era mai capitato di vincere 3-0 contro la Russia. Non abbiamo però fatto ancora nulla: domani (oggi pomeriggio n.d.r.) ci aspetta una partita fondamentale per arrivare alla finale. Dovremo scendere in campo con massima concentrazione. Sono comunque fiduciosa perchè questo gruppo ha le carte in regola per arrivare fino in fondo”.

Italia-Russia: 3-0
Parziali: 25-21; 25-18; 25-19
Italia: Gennaro 4, Bennardo 8, Martone 7, Brandani 1, Calcagni, Biasin (L), Tomat 18, Galbusera 6, Cristelli, Casini 2, Imperiale 8, Broggi (L), Solimene, Bruni. All. Campedelli
Russia: Katanskaya 3, Kharchevnikova 8, Lavrienko (L), Lyazina, Mansurova 2, Mitrofanova 2, Romanova 6, Sheliakova (L), Soloveva, Usova 3, Somkina 3, Trubova 4, Alekseva 6, Iliukhina 2. All. Sergeev