La quinta edizione del trofeo “Alberto Castagnetti” Giovani, riservato alle categorie Esordienti, Ragazzi e Juniores, e svoltosi sabato 25 e domenica 26 maggio nella piscina da 50 metri del Centro Federale Nuoto di Verona, ha riscontrato un successo di partecipazione – 832 atleti e 30 società- e di pubblico. Un momento significativo ha avuto luogo prima delle finali dell’ultima giornata quando è stato ricordato il Commissario Tecnico della Nazionale di nuoto Alberto Castagnetti, scomparso nel 2009, e la moglie Isabella Sollazzi mancata nel 2017. Presenti alcuni campioni di ieri – Domenico Fioravanti, Giorgio Lamberti, Emiliano Brembilla,allievi di Castagnetti, Giovanni Franceschi e Tanya Vannini- e di oggi – Carlotta Zofkova, Thomas Ceccon, Luca Pizzini. Le figlie di Alberto e Isabella, Veronica e Virginia hanno letto un commovente ricordo di Federica Pellegrini impegnata nello stesso fine settimana in un meeting a Caserta. Hanno fatto gli onori di casa Stefano Bianchini, presidente della Commissione sport del Comune di Verona, e il direttore del Centro Federale, Alberto Nuvolari; per la Federnuoto sono intervenuti Roberto Cognonato, presidente del Comitato Regionale della FIN, e Camillo Cametti, presidente della commissione stampa della FINA e della LEN e direttore delle riviste La Tecnica del Nuoto e Il Mondo del Nuoto.