Oggi pomeriggio giovedì 23 alle ore 16 in piazza Broletto davanti al bar Lasagna, proprio dove ogni estate va in scena il ‘Memorial Attilio Lasagna’, saranno presenti tutti i pugili impegnati nella grande serata di venerdì alla palestra Boni, imperniata sulla sfida per il titolo italiano professionistico dei pesi superleggeri (limite 63,5kg) tra il campione Massimiliano Ballisai e lo sfidante Arblin Kaba, che per la prima volta incroceranno i propri sguardi.
Davanti al commissario di riunione della Federazione Pugilistica Italiana, agli organizzatori (il procuratore sportivo Francesco Ventura, la Boxe Mantova del maestro Bruno Falavigna e la Boxe Loreni con il sostegno del Comune che ha inserito l’evento nel calendario di ‘Mantova Città Europea dello Sport’), alla stampa e a tutti gli appassionati che vorranno assistere, gli atleti protagonisti dei dieci incontri in programma alla Boni effettueranno le operazioni ufficiali di pesatura e rilasceranno le tradizionali dichiarazioni della vigilia.

PROGRAMMA. Venerdì 24 maggio alla palestra Boni (via Luzio 7), la casa della Boxe Mantova, con primo colpo di gong alle ore 19, apriranno le danze quattro dilettanti di casa (Leonardo Piadena, Giada Borghesani, Sergio Koca e Claudio Rosafio) contro pari categoria di altre società. Via poi ai sei match professionistici: ore 20 circa welter 6×3’ Tobia Giuseppe Loriga (Team Cavallari-Ventura, Crotone) vs Nerdin Fejzovic (Bosnia), ore 20.30 circa massimileggeri 6×3’ Edoardo Giustini (Firenze) vs Ovidiu Enache (Team Cavallari-Ventura, Piacenza), ore 21 circa supermedi 6×3’ Piero Di Gangi (Team Cavallari-Ventura, Mantova) vs Rodolfo Benini (Verona), ore 21.30 circa 6×3’ Gianluca Picardi (Napoli) vs Sebastijan Saciri (Serbia), ore 22 circa superleggeri 8×3’ Mohamed Khalladi (Genova) vs Dimitrije Djordjevic (Serbia), ore 22.30 circa superleggeri 10×3’ valevole per il titolo italiano Massimiliano Ballisai (Torino) vs Arblin Kaba (Team Cavallari-Ventura, Bologna). L’incontro clou e i più spettacolari del sottoclou saranno trasmessi sabato sera in differita dalle 22.30 alle 24 su Canale Italia 84.