Subito vincenti. La prima vittoria già alla seconda corsa del 2019. Una giornata speciale per il mondo Autozai Contri Omap, che si guadagna la copertina della Coppa Senio di Cassanigo di Cotignola, provincia di Ravenna, grazie allo straordinario acuto di Federico Zorzan. Una settimana fa il terzo posto al primo tentativo, stavolta già il bersaglio vincente in una volata da assoluto dominatore. In cabina regia il direttore sportivo Mauro Bissoli.
“Prendiamoci questo bel successo” – sottolinea quest’ultimo – “nelle prime due gare della stagione siamo stati bravi anche per la gestione di alcune difficoltà occorse durante le corse”, la sua prima analisi.
“Anche oggi abbiamo subito qualche caduta combinata a qualche guasto tecnico. I ragazzi però sono stati bravi ad andare oltre e a disegnare la loro tattica di gara. Vanno fatti i complimenti anche sotto questo punto di vista”.
Autozai Contri Omap in fuga nei momenti cruciali. Superlativo però è stato l’affiatamento nella volata conclusiva. “Abbiamo preso in mano la situazione quando serviva”, osserva Bissoli. “Il nostro treno si è messo davanti negli ultimi km per pilotare Zorzan fino alla linea del traguardo. Tutti hanno fatto la propria parte e hanno risposto alle aspettative. Federico Zorzan non ha deluso e ha dimostrato di avere davvero qualità importanti. Ora non dobbiamo fermarci”. La testa degli uomini Autozai Contri Omap è già al futuro.