Domenica 17 febbraio, ore 15:00, nella gara valida per la 15° giornata di Top 12, il Verona Rugby ospita al Payanini Center i Campioni d’Italia dell’Argos Petrarca.
Gli uomini di coach Marcato, grazie alle 11 vittorie ottenute fino ad ora, si trovano al 4° posto, in piena corsa playoff, alle spalle di Calvisano, Valorugby e Rovigo. Verona, dal canto suo, viene dalla vittoria con la Lazio che ha permesso agli uomini di Doorey si allontanarsi dalla zona rossa.

Le dichiarazioni di Zane Ansell, assistant coach del First XV veronese: “Con la Lazio è arrivata una vittoria importante e sicuramente vincere aiuta a vincere. Ora c’è il Petrarca e sappiamo tutti che l’avversario è molto più ostico. Quel che è certo è che non potremo permetterci di commettere tutti gli errori che si sono visti contro la Lazio. Sarà importante essere più attenti specialmente in fase offensiva e attaccare con i tempi giusti per evitare di gettare all’aria opportunità importanti. Petrarca in difficoltà? Loro non stanno vivendo il loro miglior momento, ma rimangono una tra le migliori squadre del campionato. Tanti ex? Per tanti ragazzi, come anche per me che ho giocato 7 anni con la maglia del Petrarca, sarà una partita dai grandi stimoli. I ragazzi non vedono l’ora di scendere in campo e questo mi rende molto fiducioso”.

Ecco la probabile formazione che scenderà in campo al Payanini Center per fronteggiare gli uomini di Marcato: Mortali; Zanon, Pavan, Quintieri, Cruciani T.; McKinney, Cruciani M.; Bernini, Salvetti (c), Zanini; Groenewald, Ulufanua; Cittadini, Delfino, D’Agostino.
A disposizione: Furia, Silvestri, Greeff, Signore, Zago, Rossi, Contri, Geronazzo
All. Grant Doorey (Head Coach), Zane Ansell (Assistant Coach), Greg Sinclair (Skills Coach)