Chiusura stagionale di rilievo per la Daytona Race, il team veronese infatti terminerà il suo 2018 agonistico con la partecipazione nel fine settimana alla 27^ edizione del Rally il Ciocchetto.
Una presenza di rilievo per la compagine scaligera, in quanto schiererà in terra toscana un attacco a tre punte di tutto rispetto.
Punta di diamante sarà l’equipaggio composto da Umberto Scandola e Guido D’Amore, freschi del secondo posto assoluto nel Campionato Italiano Rally 2018 e desiderosi di chiudere al meglio la stagione, in una gara che li vede per la prima volta ai nastri di partenza naturalmente con la fida Skoda Fabia R5.
Il Campione Italiano Rally 2013 il primo avversario – mai come in questo caso – se lo troverà proprio in casa, perchè con una seconda Skoda Fabia R5 sarà al via anche il fratello Riccardo che navigato da Daniele Pasi il Ciocchetto l’ha visto anche dal podio con l’ottima terza piazza assoluta dello scorso anno.
Terzo alfiere di casa Daytona Race al via sarà Andrea Grobberio con al fianco Luca Pasi, che andrà a completare anche il trittico di Skoda della S.A. Motorsport Italia, anche se in questo caso lo scaligero scenderà in gara con una Fabia Super 2000.
Il 27° Rally il Ciocchetto si articolerà su due tappe suddivise tra sabato e domenica. La gara prenderà ufficialmente il via venerdì 21 dicembre con la prima parte delle verifiche tecnico – sportive e le ricognizioni della super prova speciale che verrà disputata al termine di ogni tappa.
La partenza verrà data sabato 22 dicembre alle ore 13.00 da Il Ciocco, con arrivo alle ore 19.45. Seconda frazione alla domenica, con start alle ore 7.30 e arrivo finale alle 13.45.
Tutte le informazioni si possono trovare su www.cioccorally.it