Gradita visita questa mattina allo stand del CONI Verona-SportDi+ presente a Fiera Cavalli 2018 da parte dell’assessore regionale alla scuola Elena Donazzan .
“Un plauso al Coni e alla disponibilità di dirigenti, federazioni e istruttori” – ha evidenziato Donazzan – “a collaborare con la Regione e con l’Ufficio scolastico regionale per portare lo sport in classe. Ricordo che il protocollo con la Fise, la Federazione nazionale degli sport equestri, è stato uno dei primi atti intrapresi dall’amministrazione regionale per portare lo sport a scuola e per sperimentare l’inserimento delle Giornate dello sport nel calendario scolastico di ogni ordine e grado”.

“La presenza numerosa degli studenti e degli istituti scolastici a Fieracavalli – ha concluso l’assessore – testimonia l’attenzione della scuola per la dimensione educativa e terapeutica dello sport, ed in particolare di quelli equestri. E’ questa l’impostazione che la Regione ha voluto affermare con la prima legge quadro dello sport del 2015, e con la legge 8 dello scorso anno che dà riconoscimento al sistema educativo veneto e che fa da cornice alle tante iniziative promosse in questi anni all’insegna del motto ‘ più sport a scuola’. Un sentito grazie al Coni per aver condiviso, sostenuto e reso possibile questo impegno”.