Giovanna Pertile e coach Nicola Soave sono intervenuti nel corso della trasmissione “BASKETTIAMO” andata in onda su Trip TV e 0766 e condotta da Pietro Russo. E’ possibile riguardare la seconda puntata cliccando sul link  https://youtu.be/7R-If0KYt2g
Ecco le parole di Gio Pertile al microfono di Roberto Muliere: «Siamo state brave ad approcciare la partita con Bolzano, non era semplice nonostante che nel precampionato vincemmo due volte contro di loro: eravamo concentrate a abbiamo seguito tutte le indicazioni del coach». La numero 1 biancoblù ha proseguito: «Mi sono inserita alla grande in questo gruppo, mi trovo bene, la società è super e non ci fa mancare nulla. Sembra di essere in una grande famiglia, quindi non potevo chiedere di meglio: sono qui per fare qualcosa in più rispetto allo scorso anno…».
Nicola Soave: «Temevamo la gara con Bolzano che è una squadra con un quintetto importante che può mettere in difficoltà chiunque: siamo stati bravi ad imporre subito il nostro gioco, sia a livello offensivo che difensivo. Peccato per i 3 minuti di sbandamento a fine secondo quarto, quando abbiamo concesso a Bolzano la possibilità di rientrare in partita. Bene terzo e quarto quarto e bene le nuove: Pertile ha caratteristiche diverse rispetto a Mancinelli e ci ha dato tanta fisicità in più; Cecili ha colmato una nostra lacuna, dato che ci mancava un secondo playmaker vero e pertanto possiamo dire di essere, sulla carta, più completi rispetto allo scorso anno».