Si è presentata ieri sera presso l’Agriturismo Le Case di Campagna la nuova Venplast Dossobuono che affronterà la stagione 2018/19. Sarà il campionato della Serie A1 femminile, ma anche di una novità assoluta come la seconda squadra femminile in Serie A2. Presente anche il maschile, unito ad una trafila del settore giovanile ricomposta dopo molte stagioni.

A prendere la parola per primo è stato il presidente Marco Beghini, che ha sottolineato la bontà di quanto si è riusciti a costruire in vista di questa stagione:«Abbiamo composto una squadra importante per la Serie A1, ma anche per la Serie A2. La terza squadra femminile presente ai nastri di partenza sarà la U15. Anche il maschile vedrà l’inserimento della formazione U15, mentre vengono riconfermate la U19 e la Serie B. A questo è unito il progetto con le leve più piccole e l’attività promozionale nelle scuole del territorio. Tutto questo è stato fatto con il massimo impegno per poter arrivare a degli obiettivi importanti. Ci saranno tante mansioni da svolgere per lo staff dirigenziale, ma il comune denominatore sarà infondere entusiasmo ai tifosi, ai genitori, agli sponsor e all’ambiente».

Una delle novità più importanti è sicuramente l’ingresso in società di Massimo Poderi, che affiancherà il percorso della Serie A1:«La passione per la pallamano che unisce me ed il presidente Beghini ci ha unito in questo nuovo percorso. Unire le ragazze giunte da Ferrara, e le altre nuove arrivate, con il gruppo già presente a Dossobuono non è una missione semplice, ma da quanto ho visto fino ad oggi posso dire che apprezzo molto il gruppo che si sta creando e lo spirito con il quale le ragazze si stanno preparando alla nuova stagione. Un’unione che ci deve caricare per puntare ad un piazzamento importante».

Spazio ora alle persone che seguiranno le varie squadre della Venplast Dossobuono nella prossima stagione:«Per noi – sottolinea il presidente Beghini – è stato molto importante riconfermare Roberto Escanciano Sanchez alla guida della Serie A1. A lui si affiancherà un gradito ritorno, quello di Reneè Lepoglavec, la quale guiderà la formazione di Serie A2 sempre in collaborazione con Escanciano Sanchez. Il preparatore atletico sarà Filippo Furieri, mentre ad allenare i portieri sarà Marisa Adami. Gli accompagnatori saranno Massimo Poderi e Renzo Guadagnini per la Serie A1, mentre per la Serie A2 sarà Daniele Graziani, punto d’incontro con il quale è stato composto il gruppo della Serie A2 tra le ex giocatrici del San Lazzaro e l’U19 della Venplast Dossobuono. Per me è una soddisfazione ricreare il settore giovanile, con l’U15 maschile che sarà seguita da Gabriele Pongiluppi, mentre l’U15 femminile da Laura Zanette ed Elia Squarzoni. Zanette e Squarzoni affiancheranno Marìka Manfredini e Sara Cacciatore nel percorso con i più ragazzini più piccoli e nelle scuole. La Serie B maschile e l’U19 maschile saranno guidate da Carlo Nordera e Arturo Bosco. Lo staff medico sarà composto da Giuseppe Gardoni come massaggiatore, Roberto Poccetti massoterapista e dal dott. Vincenzo Schepis come ortopedico. Il ruolo di magazziniere verrà svolto da Donata Norbiato, mentre nel reparto comunicazione sarà presente Alberto Cristani, che curerà le dirette Facebook insieme a Stefano Cazzador, ed Alberto Braioni nel ruolo di addetto stampa. Il fotografo ufficiale sarà Maurilio Boldrini dell’Agenzia Fotografica BPE».

Parola anche alle istituzioni presenti all’evento con il sindaco Roberto Dall’Oca che afferma:«Ringrazio il presidente per l’invito ricevuto, che ho accettato volentieri per i legami di amicizia che trovo in questo ambiente. Ho visto crescere questo gruppo negli anni, entusiasmandomi per i risultati ottenuti e per l’importanza che è riuscita ad infondere tramite la pallamano in questa frazione. Merito della società e degli sponsor che la accompagnano. Per me e per l’amministrazione è un obbligo quello di starvi vicino».
Al sindaco Dall’Oca fa eco il neo assessore allo sport Luca Zamperini:«Dossobuono è un simbolo di Villafranca ma soprattutto in Italia, essendo la realtà sportiva con la categoria più alta presente sul territorio. Vedo il presidente molto carico per puntare in alto; cercherò di essere il più presente possibile».Presente alla presentazione anche l’assessore al sociale Nicola Terilli.

Intervento anche del title sponsor Venplast, nella figura del titolare e vice-presidente della società Denis Piccoli:«Ero coinvolto anche prima ma ora lo sono maggiormente, cercando di fare del mio meglio per stare vicino alla società. Volevo sottolineare i programmi elencati per questa stagione, che penso siano una svolta e che siano i requisiti per fare un ulteriore salto in avanti».

Successivamente è la volta della presentazione delle singole ragazze e dello staff tecnico. In ordine si sono presentate: Alice Biondani, Arianna Brunetti, Sara Cacciatore, Eleonora Costa, Martina Crosta, Elisa De Togni, Soraya Drinic, Sofia Ghilardi, Laura Guadagnini, Francesca Luchin, Marìka Manfredini, Nicoletta Marchegiani, Fernanda Marrochi, Martina Mazzieri, Carlotta Poderi e Laura Zanette.

Parola a mister Escanciano Sanchez che commenta:«Ho un gruppo di ragazze fantastiche che, se continueranno ad applicarsi come hanno fatto fino ad oggi, potranno arrivare verso qualcosa di importante. Si sono messe a disposizione nell’assimilare nuovi concetti che non sono semplici. Il nostro primo obiettivo sarà quello di qualificarci per la Coppa Italia e successivamente di ottenere il miglior piazzamento possibile per la Poule Play-Off. Per fare questo dovremo iniziare con il piede giusto già da sabato in casa contro il Leno».

Per concludere infine, gli ultimi ringraziamenti del presidente Marco Beghini:«Ringrazio tutti coloro che ci aiutano, sia nelle piccole che cose che in quelle più complesse. Nomino Veronica Zuccher che ci da una mano con le ragazze delle giovanili, Fiorenzo Nordera da sempre presente con noi, Davide Bollani, Paolo Campostrini, Marco Puggia e Franco Rizzi per quanto riguarda il maschile. Ringrazio gli sponsor: Avelia per quanto riguarda le dirette Facebook, Venplast e tutti gli altri sponsor tra cui Monica Bacilieri, Nicola Pirani, Agsm, Albieri Srl, Focus On Molds, Vercan, Marper e tutti gli altri partners. Ringrazio Verona Marathon per il supporto per il vestiario tecnico che quest’anno sarà griffato Joma. Ringrazio inoltre mia figlia Sofia, che gestirà tutte le questioni burocratiche, e Valerio Locatelli come rappresentante del giornale L’Arena».

A seguire a tutti gli ospiti è stato offerto un rinfresco in collaborazione con il Ristorante Ai Tre Volti.

Appuntamento dunque alle ore 18.30 sabato 15 settembre al PalaDossobuono per l’esordio in campionato della Serie A1 contro il Leno. Per chi non potrà essere presente, la partita verrà trasmessa in streaming sulla pagina Facebook “Pallamano Olimpica Dossobuono” e sul portale video della FIGH “Pallamano TV”.