Massimo Poderi nuovo DG della Pallamano Olimpica Dossobuono

Prime novità in casa Olimpica Dossobuono, in un periodo dove la programmazione della nuova stagione diventa l’elemento fondamentale su cui focalizzarsi. Ci si muove nella stanza dei bottoni, dove da quest’anno presenzierà una nuova figura che andrà ad aggiungersi al parco dirigenziale; si tratta di Massimo Poderi, meglio noto nell’ambiente come “Max”, che nella nuova stagione ricoprirà il ruolo di Direttore Generale della Pallamano Olimpica Dossobuono. “Inizia per me un nuovo percorso pallamanistico – commenta Poderi – dopo 12 anni trascorsi a Ferrara. Anni nei quali sono passato da genitore a dirigente della società Ariosto Ferrara prima, ed Handball Estense poi. L’avvicinamento con questa società è stato piuttosto particolare; in occasione della Coppa Italia, in seguito ad una battuta scambiata con il presidente Marco Beghini, persona con la quale da sempre ho avuto ottimi rapporti, ho iniziato a maturare l’idea di provare realmente una nuova sfida e di prendere in considerazione un progetto molto interessante. Evidentemente, se oggi ne sto parlando in forma ufficiale, l’interessamento è stato reciproco. Con il passare del tempo io e Marco abbiamo iniziato a parlarne molto più seriamente, concretizzando quanto discusso”.
“Della società Olimpica Dossobuono – prosegue Poderi – mi è sempre piaciuto il bellissimo clima e la serenità che da fuori si percepiscono, sia nei rapporti all’interno della squadra, sia tra i dirigenti e l’allenatore. Ho ammirato inoltre i notevoli progressi che le ragazze allenate da Roberto Escanciano Sanchez hanno evidenziato negli anni, oltre alla grande carica con le quali le atlete di mister Escanciano Sanchez giocano ogni partita. Così eccoci qua, pronti per intraprendere una nuova avventura, carichi di entusiasmo e di traguardi da voler raggiungere”.

Non manca un pensiero di Massimo Poderi per la sua ex squadra che ci tiene a salutare: “Lascio Ferrara con un po’ di amarezza. Gli ultimi due anni in particolare sono stati molto emozionanti ma anche molto faticosi. In entrambe le stagioni ci siamo comportati più che dignitosamente e abbiamo raggiunto, nei momenti migliori, ottimi risultati. Purtroppo strada facendo diverse cose sono cambiate e per svariati motivi è venuta a mancare la possibilità di creare una squadra completa e competitiva. Vorrei ringraziare comunque l’Handball Estense per averci accolto e sostenuto sempre con affetto e grande partecipazione. Auguro alla presidente Annalena Ziosi di raccogliere i frutti del grande lavoro che lei e tutti i suoi collaboratori svolgono quotidianamente per promuovere la pallamano, sfornando puntualmente giovani talenti”.

Infine Poderi torna a parlare da Direttore Generale giallorosso: “Da parte mia spero di svolgere al meglio i compiti che la Pallamano Olimpica Dossobuono riterrà opportuno affidarmi; mi metto a disposizione del presidente Marco Beghini, dell’allenatore, delle ragazze e di tutti i membri della squadra. Infine auguro un grande in bocca al lupo a tutti noi, affinchè sia un anno ricco di soddisfazioni”.