AGSM Mastini Verona, contro i Sentinels in campo con FIDAS

Donare il sangue è il touchdown più importante. Per questo, sabato 19 maggio, alle 20.30, gli Agsm Mastini Verona, la squadra di football americano che milita in Seconda divisione, nel campionato italiano di serie A2, scenderanno in campo con i colori di Fidas Verona.

L’appuntamento, gratuito e aperto a tutti, è al velodromo San Lorenzo di Pescantina (corso San Lorenzo). Per la sfida contro i Sentinels Isonzo, i giocatori scaligeri vestiranno di bianco, indossando il rosso e blu di Fidas Verona sui manicotti. Sfileranno con i cappelli Fidas Verona, rendendo visibile il messaggio di solidarietà che hanno portato avanti durante tutta la stagione e che culminerà con questo “Fidas Day”.

La promozione del dono del sangue passa anche dallo sport. Lo sa bene Fidas Verona, realtà che da anni è impegnata a veicolare il bisogno di sangue, collaborando spesso col mondo sportivo veronese. «Grazie a iniziative come questa rendiamo visibile il nostro messaggio: al velodromo i donatori di Fidas Verona faranno il tifo per i Mastini e distribuiranno materiale informativo tra il pubblico, spiegando che tendere il braccio è un gesto semplice, alla portata di tutti», sottolinea la presidente provinciale di Fidas Verona Chiara Donadelli.

«Siamo orgogliosi di contribuire a diffondere l’importanza di un atto così bello come quello della donazione del sangue, per questo abbiamo voluto organizzare un apposito “Fidas Day” – aggiunge Michele De Martin, responsabile marketing degli Agsm Mastini Verona –. Donare il sangue è un’azione altruistica che fa davvero la differenza nella partita per la vita: è il segnale importante che, attraverso i nostri ragazzi, vogliamo dare a tutti coloro che seguono il nostro movimento».

Appuntamento dunque al velodromo San Lorenzo di Pescantina sabato 19 maggio alle 20.30. Il divertimento è assicurato.