Europe Energy Cestistica da il benvenuto a ‘Dacio’ Bianchi

La Europe Energy Cestistica Verona annuncia l’inizio della collaborazione con Davide “Dacio” Bianchi, classe 1969, ex giocatore di serie A (Varese, Trieste, Napoli) e che poi ha allenato dalle categorie giovanili fino alla serie B Nazionale.

Il progetto prevede di assegnargli la gestione, come Capo Allenatore, della prima squadra (che disputerà per il secondo anno consecutivo il prestigioso campionato Nazionale d Serie C Gold), della squadra Under 18 (fresca di vittoria nel campionato Provinciale FIP) e la supervisione tecnica del settore giovanile.

La presidentissima Maria Benedetti Piotto, i dirigenti e i ragazzi della prima squadra desiderano porgere un ringraziamento davvero caloroso a Matteo Zappalà (che ci lascia per motivi personali) per le tre bellissime stagioni passate assieme e culminate con la splendida promozione dell’anno scorso e la per nulla scontata salvezza diretta di quest’anno: un grande grazie e un caloroso in bocca al lupo, Teo!

Un altro doveroso e particolare ringraziamento va ad Alesandro Bovo (cui è stata fatta la proposta di rimanere in biancorosso nelle prossime stagioni) per gli undici anni nei quali ha contribuito in maniera determinate e non senza fatica a costruire un settore giovanile che oggi poche società nel panorama del basket veronese possono vantare. A lui un sentito grazie dalla famiglia Piotto, dalla dirigenza, da tutti i genitori e dai ragazzi che nell’ultimo decennio, grazie al suo apporto e al suo impegno, hanno contribuito a rendere la “Cesta” una delle più importanti società  di basket non solo del veronese, ma di tutto il Veneto.

Andrea Etrari