AdolescenDay – VIII Giornata Nazionale degli Adolescenti

                          

Si terrà venerdì 18 maggio a San Pietro in Cariano, dalle 9 alle 12.30 sul campo del Valpolicella Rugby (via Tofane,1 San Pietro Incariano – Verona) la VIII Giornata Nazionale degli Adolescenti, in collaborazione con il movimento nazionale di AdolescenDay e con l’adesione degli istituti scolastici superiori del territorio Stefani Bentegodi e Levi-Calabrese.

Un evento pensato per promuovere il valore del gruppo dell’amicizia, della squadra e dello sport e per combattere fenomeni quali la solitudine, la violenza e il bullismo-cyberbullismo.

Sappiamo che i bulli trovano terreno fertile negli ambienti di aggregazione, ma non nel mondo dello sport, dove diventa fondamentale accettare norme e regole di gioco e di convivenza sociale. Ed è proprio in una disciplina come il rugby, che insegna il sostegno per i compagni e il rispetto per l’avversario, che tempra il fisico ma ancor più la mente, che aiuta a trasformare la rabbia in forza e la fatica in motivazione, per i bulli non c’è posto.

La mission di AdolescenDay è questa: forgiare ragazzi più resilienti e meno vulnerabili promuovendo i contenuti e i valori dell’attività fisica.

Variegato il programma della giornata:

  • attività di gruppo con i giocatori della serie A del Valpolicella Rugby;
  • momenti di riflessione sullo sport coadiuvati da Marco Previato, responsabile organizzativo del club di San Pietro;
  • incontro con l’autrice e giornalista Monica Sommacampagna, che racconterà estratti del suo ultimo libro contro il bullismo #Cisonoanchio;
  • incontro con Giuliana Guadagnini, consulente in psicologia dello sport, che parlerà degli aspetti del gruppo e della comunicazione e della prevenzione del bullismo;
  • incontro con Francesca Gaudino, docente di ostetricia dell’Università di Verona sui valori personali e sul rispetto di sé e del proprio corpo.

Ospiti e animatori della giornata i due rap reaction blogger Arcade Boyz.

Si ringraziano in particolar modo: Mara Romandini, avvocato, responsabile e coordinatrice nazionale di Adolescenday, il presidente del Valpolicella Rugby Sergio Ruzzenente e i dirigenti scolastici Filippo Bonfante e Stefania Be con i loro docenti per la loro collaborazione e disponibilità.