Autozai Contri Omap: Mattia Petrucci si impone ad Altivole

Finalmente Autozai Contri Omap sul gradino più alto del podio. Si spezza l’incantesimo e dopo qualche domenica di assestamento ecco il bersaglio grosso che in molti attendevano. Mattia Petrucci si impone ad Altivole, al termine di una prova corale in cui è stata la squadra il fattore determinante. “Abbiamo dominato la corsa come gruppo”, il pensiero del vincitore di giornata Mattia Petrucci. “Ci siamo inseriti in tutte le fughe. Abbiamo stanato gli avversari e alla fine siamo stati protagonisti nel momento decisivo”. Nella provincia trevigiana Autozai Contri Omap in grande spolvero sin dalle prime battute. Da applausi il primo forcing di Giovanni Vito. Il momento cruciale però è stato ad appannaggio di Mattia Petrucci. “Mi sono lanciato sull’ultima salita cercando di coronare il lavoro di squadra”, spiega lui. “Ho spinto forte, collaborando con Simone Raccani della Borgo Molino per un finale a due in cui fortunatamente ho prevalso. Ho vinto grazie ad uno spunto veloce negli ultimi metri. Sono felicissimo. Tutta l’Autozai Contri Omap se lo meritava”. A completare l’ottimo quadro di giornata anche il quinto posto di Christopher e l’ottavo di Alberto Danese. Una domenica assolutamente da ricordare.
Ordine d’arrivo Ristorante alla Colombera Altivole
1 PETRUCCI Mattia Autozai Contri Omap
2 RACCANI Simone Borgo Molino Rinascita Ormelle
3 ZAMBANINI Edoardo Campana Imballaggi Hio.Bik
5 CONSOLARO Christopher Autozai Contri Omap
8 DAINESE Alberto Autozai Contri Omap