Alla veronese Chiara Consolini il Reverberi Oscar del Basket

Un grande riconoscimento per la veronese Chiara Consolini, che gioca in A1 nella Passalacqua Ragusa. La 29enne guardia biancoverde riceverà infatti il premio come migliore giocatrice italiana della stagione 2016/2017 del premio Reverberi “Oscar del Basket”. Giunto alla sua 32esima edizione il Premio Reverberi-Oscar del Basket può a tutti gli effetti considerarsi la più importante manifestazione in ambito cestistico a livello nazionale. Alla cerimonia di consegna dei premi, in programma lunedì 19 febbraio 2018 a Quattro Castella, sarà presente il “gotha” della pallacanestro italiana e internazionale. Tra gli invitati l’attuale presidente della FIBA, l’argentino Horacio Muratore. Anche Kobe Bryant è stato invitato a partecipare in virtù dei suoi trascorsi cestistici in terra reggiana, e in particolare a Quattro Castella dove l’ex campione dei Lakers ha trascorso alcuni anni della sua adolescenza. “Sono davvero molto contenta di ricevere questo riconoscimento – commenta Chiara Consolini, reduce tra l’altro dall’ottima prestazione nella partita con la Reyer Venezia – E’ un premio individuale che fa molto piacere, che dà ancora più stimoli per continuare a lavorare e impegnarsi per raggiungere i propri obiettivi, sia personali che di squadra. Grazie davvero a tutti”.

Andrea Etrari