Agsm Verona in trasferta sul campo del Ravenna

Si disputeranno questo sabato 7 ottobre con inizio alle ore 15,00 le gare della seconda giornata del campionato di Serie A femminile con le ragazze dell’Agsm Verona impegnate sul campo del Ravenna.
Veronesi e romagnole hanno avuto un destino comune nella prima giornata, anche se contrapposte ad avversarie di diverso spessore. Le gialloblù hanno offerto un’ottima prestazione e sono state raggiunte sull’uno a uno solamente a recupero scaduto dalla Fiorentina campione d’Italia, stesso epilogo per le romagnole sul campo del neo promosso Empoli.
Allo Stadio “Soprani” di San Zaccaria, alle porte di Ravenna, mister Longega dovrebbe confermare l’undici iniziale schierato contro le toscane con il possibile innesto dell’attaccante inglese Fishley.

I precedenti:
Sono 6 i precedenti confronti nella massima serie tra veronesi e romagnole con le prime sempre vincenti al termine di gare ricche di reti. Sono infatti ben 27 i gol messi a segno dalle gialloblu a fronte degli 8 subiti.

Le ex:
Una per parte le ex che saranno presenti nel match. Nel Ravenna è approdata Raffaella Manieri che in passato conquistò uno scudetto con la formazione scaligera, mentre nel Verona milita Shauna Peare lo scorso anno in Romagna.

Le probabili formazioni:
Ravenna San Zaccaria: Guidi, Quadrelli, Cuciniello, Manieri, Costantino, Errico, Carrozzi, Casadio, Baldini, Pugnali, Pittaccio.
Allenatore: Balacich-Rizzo.
Agsm Verona: Lemey, Lipman, Soffia, Hill, Bardin,  Thorsvaldsdottir, Kongouli, Pasini (Fishley), Nichele, Ambrosi, Peare.
Allenatore: Longega.
Arbitro: Thomas Bonci di Pesaro.
Assistenti: Cantara e Capritta.

Il programma della seconda giornata e le designazioni arbitrali:
Brescia – Sassuolo (Papale di Torino)
Tavagnacco – Atalanta Mozzanica (Scialla di Vicenza)
Fim. Valpolicella Chievo – Empoli (Franzoni di Lovere)
Fiorentina – Bari (Singh di Macerata)
Juventus – Res Roma (Gasperotti di Rovereto)
Ravenna San Zaccaria – Agsm Verona (Bonci di Pesaro).