E’ stata ufficializzata questa mattina, presso la sala stampa del Centro Sportivo Veronello, la nuova denominazione e il nuovo logo societario del Valpolicella calcio femminile.
Ad un anno di distanza dall’acquisizione del 51% delle quote societarie da parte del ChievoVerona, la presidente Flora Bonafini quest’oggi ha annunciato un’altra grande novità: “Siamo felici ed orgogliosi di annunciare che da oggi ci chiamiamo ufficialmente ChievoVerona Valpo. Sebbene il rapporto che ci lega con la società presieduta da Luca Campedelli è già da cinque anni molto proficuo, questo ulteriore passo in avanti ci fa entrare definitivamente nella grande famiglia del ChievoVerona. Per noi è il raggiungimento di un grande ed ambizioso traguardo, che affonda le sue radici nella storia e nella tradizione del Valpolicella calcio femminile. Questo lo si evince anche nella grafica del nuovo logo dove allo scudetto del ChievoVerona, è stato affiancato il logo Valpo rivisto e aggiornato”.

Il Direttore Affari Generali del ChievoVerona Luca Faccioli ha inoltre sottolineato: “Oggi proseguiamo con il progetto iniziato qualche anno fa dal presidente Campedelli e dalla presidente Bonafini. Il ChievoVerona Valpo è ChievoVerona in tutto e per tutto; ha un suo staff dirigenziale e tecnico, un’area commerciale e un’area comunicazione che lavoreranno in stretto contatto con l’area maschile. Il calcio femminile è diventato a tutti gli effetti una realtà di alto livello, prova ne la presenza delle maggiori realtà maschili, Juventus su tutte”.

Infine presentato anche il nuovo sito della formazione femminile cconsultabile all’indirizzo www.chievoveronavalpo.it