Ritorno a casa in casa XXL Pescantina basket per i due gemelli Erik e Mark Czumbel dopo i tre anni trascorsi indossando la casacca di Aquila Basket Trento, durante i quali, oltre a numerose apparizioni in panchina della serie A, hanno sfiorato l’anno scorso lo scudetto Under 18. Mark ha partecipato ad un raduno con la nazionale Under 16 con il fratello Erik il quale poi è stato convocato lo scorso anno al torneo di Manaheim, e quest’anno ha partecipato al torneo di Roseto degli Abruzzi appena conclusosi e prenderà parte al prossimo di Campobasso con la speranza di far parte dei 12 che a fine mese andranno a giocare l’Europeo.
Tante belle soddisfazioni insomma per i nostri due atleti, frutto in gran parte della loro determinazione ed umiltà ma anche sicuramente della cura tecnica e l’affetto che coach Alessio Marchini (responsabile del settore giovanile dell’Aquila Trento) ha avuto nei confronti dei due “Pescantini” e nei confronti del quale XXL non può avere che parole di stima e ringraziamento. «Adesso speriamo che entrambi possano trovare la loro giusta collocazione dove poter proseguire al meglio il loro percorso di crescita e maturazione – si augura Marco Lunardi dell’XXL Pescantina – In bocca al lupo raga !!».
Andrea Etrari