Questo sabato 16 dicembre per la nona giornata del campionato di Serie A le ragazze dell’Agsm Verona saranno impegnate in una lunga trasferta sul campo del Bari. Si giocherà in anticipo alle ore 11,00 del mattino allo Stadio Comunale di Bitetto.
Le scaligere dovranno affrontare l’insidiosa trasferta pugliese in formazione d’emergenza, ma galvanizzate dalla meritata vittoria ottenuta mercoledì sulla Fimauto Valpolicella Chievo nel derby di Coppa Italia.
Alle assenze di Poli, Thorvaldsdottir e Asgrimdottir si aggiunge anche quella della squalificata Lipman in un match che, in caso di vittoria, potrebbe allontanare le gialloblù dalla zona play-out.
Il Bari occupa la nona posizione in classifica con sette punti, solamente uno in meno delle veronesi ed è reduce da due vittorie consecutive.
La squadra scaligera, che dovrà anche affrontare lo sciopero dei voli, partirà in pullman venerdì mattina ed effettuerà la seduta di rifinitura a Pescara. In serata le gialloblù raggiungeranno l’Hotel HR Best Western di Modugno.

Le probabili formazioni:
Bari Pink: Aprile, Soro, Ceci, Quazzico, Novellino, Serturini, Vivirito, Piro, Bassano, Manno, Parascandolo.
A disposizione: Groff, Montemurro, Strisciuglio, Pinna, Rogazione, Marrone.
Allenatore: D’Ermilio.
Agsm Verona: Lemey, Bouby, Soffia, Hill, Bardin, Kongouli, Fishley, Nichele, Giubilato, Ambrosi, Peare.
A disposizione: Buhigas, Zanoni, Pasini, Hannula, Poli.
Arbitro: Stefania Signorelli di Paola.
Assistenti: Giuseppe Rizzi e Francesco Daddato di Barletta.

Il programma della 9^ giornata e le designazioni arbitrali:
Brescia – Res Roma (Palmieri di Conegliano);
Fimauto Valp. Chievo – Tavagnacco (Cirio di Savona);
Fiorentina – Mozzanica (Pacella di Roma);
Pink Bari – Agsm Verona (Signorelli di Paola);
Ravenna – Juventus (Singh di Macerata);
Sassuolo – Empoli (Bonacina di Bergamo)